Libano, venerdì a Parigi riunione Gruppo di supporto con Hariri

Italia rappresentata dal ministro Alfano

Roma, 5 dic. (askanews) – Una riunione del Gruppo di supporto internazionale per il Libano è stata convocata, su iniziativa della Francia, per il prossimo 8 dicembre a Parigi. Alla riunione parteciperà anche il primo ministro libanese Saad Hariri, che oggi ha fatto marcia indietro sulle dimissioni annunciate il 4 novembre. A Parigi, in rappresentanza dell’Italia, ci sarà il ministro degli Esteri Angelino Alfano.

Il Gruppo di supporto internazionale per il Libano riunisce le Nazioni Unite e i governi di Cina, Francia, Germania, Italia, Federazione Russa, Regno Unito e Stati Uniti, insieme all’Unione Europea e alla Lega Araba. È stato lanciato a settembre 2013 per contribuire a mobilitare il sostegno e l’assistenza per la stabilità, la sovranità e le istituzioni statali del Libano e per incoraggiare specificamente l’assistenza per l’esercito libanese, i profughi siriani in Libano e le comunità ospitanti, i programmi governativi e i servizi pubblici influenzati dalla crisi siriana.

 

 

CONDIVIDI SU:

Print Email